fbpx

ELAV Scientia – Leggi articolo

Tecnologia per indagare la percezione visiva nello sport: video vs realtà  virtuale

Notizia Testuale Free Sport

La comprensione di informazione visive è un elemento fondamentale degli sport che coinvolgono le attività di intercettazione. Diverse metodologie, come video e metodi basati su ambienti virtuali, sono attualmente impiegate per analizzare la percezione visiva durante situazioni di sport. Entrambe le tecniche presentano vantaggi e svantaggi. L'obiettivo di questo studio è quello di determinare quali di queste tecnologie possono essere preferenzialmente utilizzate per analizzare le informazioni visive durante una situazione sportiva. A questo scopo, abbiamo confrontato le prestazioni di un portiere di pallamano utilizzando due metodologie standardizzate: video clip e ambiente virtuale. Abbiamo esaminato questa performance per due compiti di risposta: un compito disaccoppiato (i portieri mostrano dove finisce la palla) e un compito accoppiato (i portieri cercano di intercettare la palla virtuale). Le variabili esaminati in questo studio erano percentuali di zone corrette, percentuali di risposte corrette, errori radiali e tempo di risposta. I risultati hanno mostrato che i portieri di pallamano sono stati più efficaci, più precisi e ha iniziato ad intercettare prima, di fronte a un lanciatore di mano virtuale rispetto a quando erano di fronte al video clip. Questi risultati hanno suggerito che l'analisi delle informazioni visive per i portieri di pallamano è meglio eseguita utilizzando una metodologia basata su realtà virtuale.
Hum Mov Sci. 2015 Feb;39:12-26. doi: 10.1016/j.humov.2014.10.006. Epub 2014 Nov 20.Vignais N, Kulpa R, Brault S, Presse D, Bideau B.

20 Luglio 2021

Post esempio

In libero sapien, dapibus in nibh id, dignissim tincidunt urna. Phasellus at sem ac magna pulvinar pharetra vel id augue. Donec euismod elementum ultrices.

Pacchetto Commerciale Fisso

  • W.A.

  • News

  • Art

  • Smart

  • Congressi

My ELAV