fbpx

ELAV Scientia – Leggi articolo

Risposte biomeccaniche, metaboliche e cardiopolmonari di corridori durante corsa a diverse velocità

Notizia Testuale Free Fitness Sport

Questo studio ha testato le interazioni tra età  e velocità  di esecuzione sulle risposte biomeccaniche, metaboliche e cardiopolmonari durante la corsa. Sono stati testati 300 soggetti suddivisi per eta' (giovani, master [>40 anni]) a velocità  auto-selezionate di 8.8, 11.2 e 13.6 km/h, sui parametri cinematici, metabolici e cardiopolmonari. A tutte le velocità , gli spostamenti angolari della caviglia, del bacino e del ginocchio sono risultati minori nei master rispetto ai corridori giovani (Hedges g effect size range = 0.30-1.04; p <0.05). I corridori master correvano a frequenze cardiache relative più elevate (p <0.05), ma a tassi simili ai più giovani sul consumo di ossigeno e relativo dispendio energetico. I corridori master effettuano un movimento dominante di anca e allungamento di passo per velocità  di corsa maggiore, ma senza cambiare lo spostamento del centro verticale di massa. Ciò sostiene l'aumento della velocità  di corsa ma anche le sollecitazioni meccaniche sui tessuti degli arti inferiori in particolare su femore, anca e tendine d'Achille.
Res Sports Med. 2017 Apr-Jun;25(2):118-131. doi:10.1080/15438627.2017.1282359. Epub 2017 Feb 9. Hahn H, Vincent KR, Herman DC, Chen C, Zdziarski LA, Morgan C, Vincent HK.

20 Luglio 2021

Post esempio

In libero sapien, dapibus in nibh id, dignissim tincidunt urna. Phasellus at sem ac magna pulvinar pharetra vel id augue. Donec euismod elementum ultrices.

Pacchetto Commerciale Fisso

  • W.A.

  • News

  • Art

  • Smart

  • Congressi

My ELAV