fbpx

ELAV Scientia – Leggi articolo

Relazione Forza-Velocità nello Squat Jump a Differenti Angoli di Piegamento

Notizia Testuale Free Fitness Sport

Quando si effettuano azioni di Squat Jump a differenti angoli di partenza al ginocchio, si assiste ad una variazione della curva F/V con una tendenza al miglioramento all'apertura dell'angolo.
Questo in sintesi il risultato di un recentissimo lavoro che ha confrontato la curva F/V sull'esercizio di SJ a 80-90-100 gradi di angolo al ginocchio di partenza, valutando il picco di forza, velocità e potenza, nonchè la pendenza della curva.

Janicijevic D, et al. "The force-velocity relationship obtained during the squat jump exercise is meaningfully influenced by the initial knee angle". Sports Biomech. 2020 Mar 30:1-10.

I risultati perdono correlazione mettendo a confronto i due angoli estremi, confermando che angoli troppo chiusi male si prestano a questo tipo di prestazione.
In realtà le differenze tra le tre varianti sono però piccole, in particolare sulla velocità di picco che è la vera rappresentante dell'altezza di salto successiva alla spinta e quindi della prestazione finale specifica.
Indipendentemente, aggiungiamo che la curva F/V è altresì molto influenzata dalla presenza del contromovimento (CMJ) amplificando la tendenza a migliorare aprendo l'angolo di inversione. Tutto questo non torna affatto quando si è in regime di forza massima o dinamica massima (Divisione Ricerca e Sviluppo ELAV).

20 Luglio 2021

Post esempio

In libero sapien, dapibus in nibh id, dignissim tincidunt urna. Phasellus at sem ac magna pulvinar pharetra vel id augue. Donec euismod elementum ultrices.

Pacchetto Commerciale Fisso

  • W.A.

  • News

  • Art

  • Smart

  • Congressi

My ELAV