fbpx

ELAV Scientia – Leggi articolo

Effetti Del Focus Attenzionale Sulla Prestazione Nell'Esercizio Di Bench Press

Notizia Testuale Free Fitness Sport

Le strategie di focalizzazione attenzionale si riferiscono all'uso di segnali o altri stimoli per migliorare la concentrazione di un individuo allo scopo di incrementare le prestazioni durante un determinato compito motorio. Se applicate correttamente, un allenatore può utilizzare varie forme di focalizzazioni per insegnare la forma corretta, correggere errori meccanici e potenzialmente ridurre il rischio di lesioni. La focalizzazione dell'attenzione può assumere molteplici forme (cioè interna, esterna) in base al segnale dato. Ad esempio, una strategia di attenzione interna (INT) guida l'attenzione dell'atleta verso l'interno, verso uno specifico gruppo muscolare o articolazione durante l'esecuzione del movimento (ad esempio, "usa i muscoli della gamba per saltare il più lontano possibile). In alternativa, una strategia di focalizzazione dell'attenzione esterna (EXT) dirige l'attenzione dell'atleta verso l'esterno, verso un punto focale visivo per fungere da "punto finale" (ad esempio, "salto verso il cono"). Le strategie di focalizzazione dell'attenzione EXT possono essere ulteriormente suddivise in segnali prossimali e distali. Un focus prossimale esterno (EPr) utilizza un segnale relativamente vicino all'individuo (ad esempio, la superficie della mazza durante uno swing nel golf) per concentrarsi sulla tecnica; mentre un focus distale esterno (DE) pone l'attenzione ad una distanza maggiore (ad esempio, la traiettoria di volo della palla) per concentrarsi sul risultato. Nello studio di Collum et al. (International Journal of Strength and Conditioning, 1(1), 2021) gli autori hanno voluto esaminare l'effetto di un metodo di focalizzazione dell'attenzione INT, EPr e ED sul tracciato EMG dei muscoli e il numero di ripetizioni ad esaurimento (RFT, Repetitions-To-Failure) durante l'esercizio di Bench Press sub massimale. Venticinque soggetti di cui sedici maschi e nove femmine, mediamente allenati, hanno completato un test massimale 1RM su panca, seguito da tre giorni di test sub massimali all'85% 1RM fino al cedimento muscolare. Durante i giorni dei tests, ai partecipanti è stato chiesto di completare il maggior numero possibile di ripetizioni concentrando la loro attenzione secondo le istruzioni date dal ricercatore per quel giorno. Il segnale EPr consisteva nel sollevare il bilanciere verso un metro a circa 90 cm sopra l'individuo (cioè, "indirizza il peso verso il metro"); mentre, l'indicazione ED utilizzava il soffitto come punto focale (cioè "indirizza il peso verso il soffitto"). L'INT ha focalizzato il partecipante a concentrarsi sulla contrazione della muscolatura toracica mentre completava il movimento (cioè, "solleva il peso con il petto"). Le indicazioni erano uniformi rispetto ad ogni condizione e forniti prima dell'inizio di ogni serie e dopo ogni due ripetizioni (nello specifico alla fine della fase eccentrica) dallo stesso ricercatore. È stato misurato il reclutamento delle unità motorie del deltoide anteriore, del grande pettorale e del tricipite brachiale, tramite elettromiografia (EMG), per ogni ripetizione durante tutti gli interventi. I risultati non hanno indicato differenze significative nei tracciati EMG (torace: p=0,59; tricipiti: p=0,50; deltoidi: p=0,17) o nel RFT (p=0,89) tra le tre condizioni. Il segnale INT, rispetto a quello EPr e ED, ha provocato un aumento medio del ~7-10% del EMG del grande pettorale, nonostante una media di una ripetizione in meno. Tutte le dimensioni dell'effetto sono state ritenute piccole o banali, ad eccezione dell'RTF tra INT e ED che ha portato ad una dimensione dell'effetto moderata (ES=0,55, in media, il segnale ED ha prodotto circa una ripetizione in più rispetto a INT). Se l'ipertrofia è l'obiettivo dell'allenamento, i soggetti possono beneficiare di un segnale INT, aumentando efficacemente il tracciato EMG esclusivamente attraverso l'istruzione verbale senza mofdificare il carico esterno.

20 Luglio 2021

Post esempio

In libero sapien, dapibus in nibh id, dignissim tincidunt urna. Phasellus at sem ac magna pulvinar pharetra vel id augue. Donec euismod elementum ultrices.
2 Agosto 2021

Post esempio

In libero sapien, dapibus in nibh id, dignissim tincidunt urna. Phasellus at sem ac magna pulvinar pharetra vel id augue. Donec euismod elementum ultrices.

Pacchetto Commerciale Fisso

  • W.A.

  • News

  • Art

  • Smart

  • Congressi

My ELAV