fbpx

ELAV Scientia – Leggi articolo

Specializzazione sportiva giovanile: come gestire competizione e allenamento?

Notizia Testuale Free Sport

Un'attuale teoria (e applicazione pratica) sostiene che prestazioni di alto livello richiedano un precoce sviluppo delle competenze durante l'infanzia e l'allenamento in vari settori, compreso lo sport. Continua il dibattito se i bambini specializzati precocemente (ad esempio, allenamento / competizione in un singolo sport) abbiano un vero vantaggio rispetto a coloro che hanno assaporato precocemente vari sport e si siano poi specializzati in un singolo sport più tardi (durante l'adolescenza).
I dati retrospettivi e i casi di studio suggeriscono che da entrambi i modelli si ottiene un modello che produce uno status di élite a seconda della categoria sportiva (vale a dire, situazionale: giochi con la palla, arti marziali, scherma; quantitativa: atletica leggera, nuoto, sci, o qualitativa: ginnastica, Immersioni, Pattinaggio). Tuttavia, i rischi potenziali di specializzazione precoce comprendono un maggiore attrito ed eventuali esiti negativi per la salute fisica / emotiva.
Con l'avvento dei Giochi Olimpici della gioventù del CIO, la maggiore enfasi sulla competizione giovanile globale ha implicazioni sconosciute, ma rappresenta anche una potenziale piattaforma per le indagini. Modifiche dei formati di competizione giovanili devono essere basata sulla ricerca multidisciplinare, sulle risposte psicofisiologiche e sui comportamenti tecnico-tattici durante la competizione.
L'ipotesi che un semplice approccio in scala ridotta delle competizioni di adulti faciliti lo sviluppo di competenze tecniche / tattiche degli atleti giovani non è necessariamente suffragata da ricerche effettuate sul campo.
Esistono poche prove relative agli effetti a lungo termine di programmi di allenamento e competizione rigorosi sui bambini in sport specifici.
E 'chiaro che ulteriori studi prospettici sono necessari per comprendere la dose di allenamento che sviluppa in modo ottimale gli adattamenti in gioventù senza indurre abbandono, sindrome da sovrallenamento, e / o lesioni. Tale approccio dovrebbe essere specifico dello sport così come regola generale di base.
International Journal of Sports Physiology and Performance. 2011. Volume: 6. Issue:4. Pages: 572-579. Capranica, Laura Millard-Stafford, Mindy L.

20 Luglio 2021

Post esempio

In libero sapien, dapibus in nibh id, dignissim tincidunt urna. Phasellus at sem ac magna pulvinar pharetra vel id augue. Donec euismod elementum ultrices.

Pacchetto Commerciale Fisso

  • W.A.

  • News

  • Art

  • Smart

  • Congressi

My ELAV