fbpx

MASTER ELAV

FUNCTIONAL RECOVERY

DAL 23
SETTEMBRE 2022

IN DIRETTA ONLINE + VIDEOREGISTRATA

DALLE 9.00 ALLE 18.00

15

Giornate di Formazione Online in Diretta

105

Ore di Lezione Online in Diretta

3

Giornate di Formazione Frontale in Sede ELAV

21

Ore di Lezione Frontale in Sede ELAV

PERCHÉ SCEGLIERE
QUESTO MASTER?

FUNCTIONAL RECOVERY

Il ritorno alla completa funzionalità motoria dopo un infortunio a carico dell’apparato locomotore è un processo complesso e delicato, che vede nel Professionista delle Scienze Motorie un ruolo fondamentale in collaborazione con i Professionisti dell’Area Sanitaria.

ACQUISIRE CONOSCENZE E SVILUPPARE UN’ADEGUATA CAPACITA’ OPERATIVA NEL SETTORE DEL RECUPERO FUNZIONALE

Obiettivo del Master è formare Professionisti che, attraverso un approccio metodologico operativo e consapevole,

siano in grado di elaborare specifici programmi di allenamento finalizzati a garantire il miglior recupero funzionale per i propri utenti.

Il ‘cuore’ del percorso è il ‘Processo Metodologico’ che il Team ELAV ha elaborato cercando le strategie ottimali per un recupero funzionale non basato su ‘rigidi’ e restrittivi protocolli standardizzati, ma su un potente sistema di analisi ed azione in grado di definire le strategie ottimali per il recupero personalizzato. Elementi Chiave:

– percorso studiato e costruito per i Professionisti delle Scienze Motorie che intendano occuparsi del Recupero Funzionale, integrandosi in maniera armonica, secondo le proprie specifiche competenze, con i Professionisti dell’Area Sanitaria
– didattica ottimizzata per garantire l’acquisizione di solide conoscenze teoriche e di un notevole bagaglio di strumenti operativi (esercitazioni ed approcci metodologici) per la gestione del recupero e l’ottimizzazione della funzione motoria post-infortunio
– utilizzo sistematico di strumentazioni per la valutazione e il monitoraggio oggettivo del soggetto
– ampio spazio dedicato alla pratica guidata, con simulazione di specifici Casi di Studio.
I contenuti all’avanguardia e di altissimo livello con accreditamento ELAV, vengono arricchiti anche dall’accreditamento CONI tramite CSEN con equipollenza del titolo nell’area Allenamento Adattato.

Le video-registrazioni di ogni modulo formativo resteranno a disposizione fino a quello successivo per consentire di recuperare, ripassare o approfondire la lezione in qualsiasi momento

PROGRAMMA

23-24-25
SETTEMBRE

PRINCIPI E FONDAMENTI DEL RECUPERO FUNZIONALE

21 ore
ONLINE in DIRETTA + DISPONIBILITA’ VIDEOREGISTRAZIONE FINO AL SUCCESSIVO MODULO FORMATIVO

TEORIA
Il processo di recupero funzionale.
Biologia del processo di guarigione e tassonomia dei principali infortuni a carico dell’apparato locomotore.
Biologia e proprietà fisiologiche del sistema fasciale:
– Biotensegrità
– Elementi caratterizzanti e metodologia delle tecniche di allungamento
– Release miofasciale e mobilità.
Management del recupero funzionale per il Professionista delle Scienze Motorie.

PRATICA
Laboratorio didattico.
Applicazione di test e valutazione.
Pratica delle tecniche di allungamento, release e mobilità.
IL PROGRAMMA POTREBBE SUBIRE PICCOLE VARIAZIONI.

14-15-16
OTTOBRE

RIEDUCAZIONE FUNZIONALE DELL’ARTO INFERIORE – MODULO 1

21 ore
ONLINE in DIRETTA + DISPONIBILITA’ VIDEOREGISTRAZIONE FINO AL SUCCESSIVO MODULO FORMATIVO

TEORIA
– Anatomia funzionale e biomeccanica avanzata della caviglia e del piede;
– richiami di patologia, traumatologia e chirurgia della caviglia e del piede (fratture, distorsioni, instabilità, lesioni cartilaginee, tendinopatie e lesioni dell’Achilleo, dolore sottocalcaneare, metatarsalgia);
– anatomia funzionale e biomeccanica avanzata del ginocchio;
– richiami di patologia, traumatologia e chirurgia del ginocchio (lesioni legamentose e meniscali, sindrome dolorosa femoro-rotulea, tendinopatie, lesioni cartilaginee, fratture, protesi);
– anatomia funzionale e biomeccanica avanzata dell’anca;
– richiami di patologia, traumatologia e chirurgia dell’anca (coxartrosi, sindrome da conflitto femoro-acetabolare, fratture e protesi, pubalgia);
– cosa deve conoscere il Professionista delle Scienze Motorie del lavoro svolto dal Medico e dal Fisioterapista per poter procedere nel recupero funzionale del soggetto;
– biomeccanica dettagliata del cammino;
– algoritmi decisionali per la scelta dei mezzi e metodi di lavoro più idonei;
– valutazione funzionale del soggetto (questionari ed indici algo-funzionali, test di mobilità articolare, flessibilità tissutale, gait analysis, test di equilibrio, test di controllo neuro-muscolare e di forza, analisi dei pattern funzionali di base e sport-specifici).

PRATICA
– Pratica guidata sulla valutazione funzionale;
– dimostrazione e pratica guidata della tecnica e la didattica dei ‘mezzi’ di lavoro (esercizi);
– laboratorio didattico con simulazione e risoluzione di casi di studio.
IL PROGRAMMA POTREBBE SUBIRE PICCOLE VARIAZIONI.

4-5-6
NOVEMBRE

RIEDUCAZIONE FUNZIONALE DELL’ARTO INFERIORE – MODULO 2

21 ore
ONLINE in DIRETTA + DISPONIBILITA’ VIDEOREGISTRAZIONE FINO AL SUCCESSIVO MODULO FORMATIVO

TEORIA
– valutazione funzionale del soggetto (questionari ed indici algo-funzionali, test di mobilità articolare, flessibilità tissutale, gait analysis, test di equilibrio, test di controllo neuro-muscolare e di forza, analisi dei pattern funzionali di base e sport-specifici);
– presentazione dettagliata dei ‘mezzi’ di lavoro (esercizi) suddivisi per obiettivi;
– ristabilire il ROM, la flessibilità e la mobilità dei tessuti;
– ristabilire il controllo neuro-muscolare, la forza, la resistenza e la potenza muscolare;
– ristabilire la propriocezione, la coordinazione e l’agilità;
– ristabilire le abilità funzionali;
– linee guida per il recupero dei principali infortuni e delle principali condizioni patologiche della caviglia e del piede, del ginocchio e dell’anca.

PRATICA
– Pratica guidata sulla valutazione funzionale;
– dimostrazione e pratica guidata della tecnica e la didattica dei ‘mezzi’ di lavoro (esercizi);
– laboratorio didattico con simulazione e risoluzione di casi di studio.
IL PROGRAMMA POTREBBE SUBIRE PICCOLE VARIAZIONI.

25-26-27
NOVEMBRE

RIEDUCAZIONE FUNZIONALE DELLA COLONNA VERTEBRALE

21 ore
ONLINE in DIRETTA + DISPONIBILITA’ VIDEOREGISTRAZIONE FINO AL SUCCESSIVO MODULO FORMATIVO

TEORIA
– Anatomia funzionale e biomeccanica avanzata della colonna vertebrale;
– richiami di patologia, traumatologia e chirurgia (bulging, protrusione ed ernia discale, stenosi, spondilolisi e spondilolistesi, artrosi vertebrale);
– cosa deve conoscere il Professionista delle Scienze Motorie del lavoro svolto dal Medico e dal Fisioterapista per poter procedere nel recupero funzionale del soggetto;
– inquadramento delle problematiche vertebrali secondo criteri funzionali;
– revisione dei principali dati di Letteratura Scientifica e definizione di Algoritmi decisionali per la scelta dei mezzi e metodi di lavoro più idonei;
– valutazione funzionale del soggetto (questionari ed indici algo-funzionali, test di mobilità articolare, flessibilità tissutale, test di controllo neuro-muscolare e di forza, analisi dei pattern funzionali di base e sport-specifici);
– presentazione dettagliata dei ‘mezzi’ di lavoro (esercizi) suddivisi per obiettivi:
– migliorare la distribuzione dei carichi (esercizi di: decompressione/scarico, dinamica respiratoria, mobilità segmentale e inter-segmentale, neurodinamica);
– ripristinare i corretti automatismi statico-dinamici (esercizi di: stabilizzazione segmentale e inter-segmentale, controllo motorio, recupero di pattern motori integrati);
– ridurre/Contrastare i fattori di rischio;
– ristabilire le abilità funzionali.

PRATICA
– Pratica guidata sulla valutazione funzionale;
– dimostrazione e pratica guidata della tecnica e la didattica dei ‘mezzi’ di lavoro (esercizi);
– laboratorio didattico con simulazione e risoluzione di casi di studio.
IL PROGRAMMA POTREBBE SUBIRE PICCOLE VARIAZIONI.

16-17-18
DICEMBRE

RIEDUCAZIONE FUNZIONALE DELL’ARTO SUPERIORE

21 ore
ONLINE in DIRETTA + DISPONIBILITA’ VIDEOREGISTRAZIONE FINO AL SUCCESSIVO MODULO FORMATIVO

TEORIA
– Anatomia funzionale e biomeccanica avanzata della spalla e del gomito;
– richiami di patologia, traumatologia e chirurgia (instabilità, sindrome da conflitto, lesioni della cuffia dei rotatori, protesi, epicondilite, epitrocleite, lussazioni e fratture del gomito);
– cosa deve conoscere il Professionista delle Scienze Motorie del lavoro svolto dal Medico e dal Fisioterapista per poter procedere nel recupero funzionale del soggetto;
– definizione di Algoritmi decisionali per la scelta dei mezzi e metodi di lavoro più idonei;
– valutazione funzionale del soggetto (questionari ed indici algo-funzionali, test di mobilità articolare, flessibilità tissutale, test di controllo neuro-muscolare e di forza, analisi dei pattern funzionali di base e sport-specifici).

PRATICA
Presentazione dettagliata dei ‘mezzi’ di lavoro (esercizi) suddivisi per obiettivi e fasi:
– ristabilire il ROM, la flessibilità e la mobilità dei tessuti;
– ristabilire il controllo neuro-muscolare, la forza, la resistenza e la potenza muscolare;
– ristabilire la propriocezione, la coordinazione e l’agilità;
– ristabilire le abilità funzionali;
– linee guida per il recupero dei principali infortuni e delle principali condizioni patologiche della spalla e del gomito.
IL PROGRAMMA POTREBBE SUBIRE PICCOLE VARIAZIONI.

13-14-15
GENNAIO

MODULO FRONTALE PRATICO-APPLICATO IN SEDE CENTRALE ELAV a Città di Castello (PG)

21 ore
FRONTALE, IN SEDE CENTRALE ELAV A CITTA’ DI CASTELLO (PG)

Approfondimenti pratici e tirocinio applicato, in sede ELAV a Città di Castello (PG)

I contenuti all’avanguardia e di altissimo livello con accreditamento ELAV vengono oggi arricchiti anche dall’accreditamento CONI tramite CSEN con equipollenza del titolo.

Il master ELAV Functional Recovery 2022 non ha paragoni!

Il Certificato FUNCTIONAL RECOVERY SPECIALIST ELAV da spendere con successo nel mondo del lavoro. Oggi le certificazioni ELAV sono quanto di più ambito e riconosciuto nel territorio italiano, garanzia del più alto livello professionale applicato per il settore delle Scienze Motorie.
La certificazione è inoltre riconosciuta direttamente dalla Presidenza Nazionale CSEN, il principale ente di promozione sportiva italiana riconosciuto dal CONI, ed equiparata al titolo di grado più elevato di Allenamento Adattato; è quindi possibile richiedere direttamente all’ente la qualifica CSEN CONI tramite pagamento della quota convenzionata richiesta, ottenendo contestualmente anche il cartellino annuale da tecnico con tutte le agevolazioni e coperture assicurative specifiche.

ATTESTATO FINALE

LA QUOTA COMPRENDE

• Accesso alla formazione ONLINE IN DIRETTA, alle VIDEO REGISTRAZIONI DELLE LEZIONI e al modulo finale FRONTALE PRATICO-APPLICATO;
• accesso on-line al materiale didattico in formato elettronico per sola lettura;
• accesso per 6 mesi ad ELAV WEB SERVICE PACK (Scientia + Web Applications) a partire dal primo giorno di corso;
• accesso agli esami in itinere (ottenuti progressivamente i requisiti necessari).

UNA VOLTA OTTENUTA LA CERTIFICAZIONE SONO COMPRESE ANCHE:

• certificato FUNCTIONAL RECOVERY SPECIALIST ELAV;
• equipollenza CSEN CONI;
• certificati di attestazione, ad uso legale, del percorso svolto;
• inserimento permanente nel registro online ELAV (sezione certificazioni);
• crediti ELAV per la FCSM (Formazione Continua in Scienze Motorie);
• badge e loghi personalizzati in formato elettronico ad uso promozionale;
• t-shirt o gadget con logo specialist dedicato.

Che cosa sono le ELAV Web Applications?

UN UNICO SERVIZIO

che integrerà sia la selezione delle ultime notizie scientifiche internazionali che la produzione diretta di articoli della Ricerca & Sviluppo di ELAV.

UN PACCHETTO DI SOFTWARE WEB-BASED

per supportare il lavoro del professionista delle Scienze Motorie, il tuo server ELAV per archiviare il lavoro on-line, possibilità di accesso dedicato per i tuoi clienti.

TESTIMONIALS

A CHI È RIVOLTO QUESTO
MASTER?

LAUREATI

Laureati in Scienze Motorie o lauree affini

TECNICI SPORTIVI

Tutte le altre figure professionali non laureate quali ad esempio preparatori atletici, personal trainer, istruttori ed allenatori.

esame

MODALITÀ DI ESAME

In linea con il modello Europeo, l’ottenimento della certificazione prevede:

– il possesso delle Certificazioni Basic ed Expert ottenibili online;
– il superamento progressivo di esami modulari online in itinere, ad effetto cumulativo con voto medio finale (quiz Vero/Falso, punteggio massimo ottenibile 110 punti);
– l’ottenimento dell’idoneità pratica finale.

Ulteriori dettagli verranno descritti in apposita guida consegnata prima del Master e descritta successivamente dai Docenti.

PRENOTA UN APPUNTAMENTO
CON UN NOSTRO ESPERTO ONLINE

ENTRA NELLA
PROFESSIONAL TRAINERS COMMUNITY DI

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

€ 2235,00 (IVA compresa)

 

PREZZO PROMOZIONALE

€ 1299,00 (IVA compresa)

Possibilità di rateizzazione in 3 rate mensili da €451 ciascuna

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Iscrizione e Pagamento vanno effettuati entro 10gg dalla data del corso, salvo disponibilità posti, nel qual caso per la conferma di partecipazione farà fede l’ordine della data di pagamento o il curriculum ELAV dello studente.
Per acquistare il corso devi prima registrarti su MyELAV
My ELAV